Crociati in Nazionale: per Kucka doppio impegno con la Slovacchia, per Dermaku una vittoria

09.09.2020 22:53 di Donatella Todisco   Vedi letture
Crociati in Nazionale: per Kucka doppio impegno con la Slovacchia, per Dermaku una vittoria
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

È terminata la prima tranche delle partite della UEFA Nations League. Ben quattro giocatori sono stati convocati dalle rispettive nazionali: Kucka, Kurtic, Dermaku e Cornelius, che dopo aver disputato le rispettive gare sono tornati in queste ore a Collecchio. Juraj Kucka ha giocato in entrambe le partite disputate dalla Slovacchia, contro Repubblica Ceca e Israele. Il centrocampista classe 1987, ha anche rimediato un cartellino giallo nel match contro i cechi, perso con il risultato di 3-1. La nazionale allenata da Pavel Hapal ha poi pareggiato contro Israele nella seconda sfida della competizione (1-1).

Jasmin Kurtic ha giocato solo una delle due partite disputate dalla Slovenia. Il centrocampista gialloblu è stato schierato in campo durante il match contro la Moldavia, terminato con la vittoria di misura (1-0) della nazionale balcanica, grazie alla rete di Bohar. Nella prima gara i ragazzi guidati da mister Kek hanno pareggiato contro la Grecia con il risultato di 0-0, ma il ducale era squalificato. 

Il destino non è stato benevolo, invece, nei confronti dell’Albania di Kastriot Dermaku. La squadra di Edoardo Reja ha collezionatouna vittoria contro la Bielorussia (2-0) e una sconfitta contro la Lituania (1-0). Il difensore classe 1992 è stato schierato in campo in entrambe le partite. Bilancio agrodolce anche per la nazionale danese di Andreas Cornelius. Il team del tecnico Kasper Hjulmand ha perso la sfida contro il Belgio (2-0), durante la quale l’attaccante parmense ha sostituito nel secondo tempo il compagno di squadra Dolberg. In quella contro l’Inghilterra, invece, l’ex Atalanta non è sceso in campo. Le prossime partite di Nations League si disputeranno nel mese di ottobre.