PL - Budel: "Parma-Cagliari da Serie A, gara da 4° posto. Mudo nervoso? È normale..."

18.04.2023 20:05 di Donatella Todisco   vedi letture
 PL  - Budel: "Parma-Cagliari da Serie A, gara da 4° posto. Mudo nervoso? È normale..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Sabato al Tardini Parma e Cagliari si daranno battaglia nella corsa playoff, vogliose entrambe di mettere in cassaforte la qualificazione e guadagnare posizioni utili in ottica griglia finale. Abbiamo analizzato il prossimo impegno dei crociati con Alessandro Budel, ex centrocampista di entrambe le squadre ed oggi commentatore sportivo di DAZN. Queste le sue considerazioni ai microfoni di ParmaLive.com.

Sabato al Tardini si affronteranno Parma e Cagliari. Che gara sarà secondo Lei?
"Sarà una sfida tra due squadre che hanno perso tanto terreno. Al contempo credo che entrambe ora abbiano ritrovato il cammino e abbiano capito il campionato. Secondo me sia i crociati che i sardi se la giocheranno per puntare al quarto posto. Penso che la quarta posizione sia raggiungile per le due squadre, non dista molto, a differenza invece del terzo del Bari che è giù più staccato".

Quanto è positivo questo terzo risultato utile consecutivo per la parte finale di questa stagione?
"È fondamentale. Credo che il Parma abbia trovato la giusta via, sta facendo bene, i crociati hanno capito la realtà di Serie B ed ora si possono togliere delle soddisfazioni".

Vazquez non ha gradito il cambio a Modena con Ansaldi a pochi minuti dalla fine. L'argentino è apparso molto nervoso al momento del cambio. Perché?
"È probabile che Vazquez sia stato un po' nervoso. Sono cose che capitano. Il Mudo è un giocatore importante, lui ha sempre fatto la differenza. L'argentino è consapevole della sua importanza, credo che questo atteggiamento sia dovuto al fatto che ci tiene. Non vedo altre spiegazioni. Vorrebbe sempre giocare, è una cosa normale".

Benedyczak è diventato un punto fondamentale nel reparto avanzato di Pecchia. Cosa ne pensa del giovane attaccante polacco?
"Benedyczak è un giocatore che sta facendo molto bene. A me piace molto. Occorre fargli i complimenti: il suo ultimo gol è stato di pregevole fattura. È un attaccante completo. Lui si sta ambientando al campionato e potrà sempre far meglio".

Il Parma per questo finale può contare su tutto l'organico a disposizione. Come gestire al meglio i giocatori? Quanto sono importanti i ritorni di Mihaila e Man?
"Sono molto importanti i loro rientri. Sono due giocatori in grado di dare imprevedibilità all'attacco. I rumeni sono giocatori che fanno la differenza. Non sono ancora esplosi in Serie B, ma credo che presto lo faranno. Sono due giocatori che torneranno utili soprattutto in chiave playoff. Quando le partite diventeranno cruciali, i singoli dovranno fare la differenza, dunque Man e Mihaila possono risultare determinanti".

Quali sono le possibili insidie della sfida contro il Cagliari?
"Parma e Cagliari sono due squadre con grande esperienza. Sicuramente entrambe le squadre devono cercare di dare una sterzata al proprio campionato. Entrambe le compagini hanno grandi attacchi, quindi vi è molta qualità nel reparto avanzato. Le due compagini hanno giocatori in tutti i ruoli di grande peso. Parma-Cagliari è come se fosse una partita di Serie A. Di sicuro questa partita può dare un'ulteriore iniezione di fiducia alla squadra e magari anche quel cambio di passo che servirebbe".

Quale squadra è la delusione della B? Il Parma può arrivare da favorita ai playoff?
"Penso che le ultime tre squadre della classifica, Benevento, Brescia e SPAL, abbiano un po' deluso. Sicuramente da loro ci si aspettava qualcosa in più. Credo il Parma possa arrivare come favorita ai playoff, come anche Cagliari e Reggina. Sono squadre che possono fare molto bene anche in chiave playoff. Di sicuro sono squadre che possono dare del filo da torcere a tutti. Credo che la squadra che abbia reso di più sia stata il Frosinone. La squadra ciociara sta facendo grandi cose come il Sudtirol, autentica sorpresa dell'attuale campionato cadetto".

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA