La settimana delle scelte più importanti: dall'incontro con Iachini alle basi per il prossimo anno, la Serie A passa dai prossimi giorni

11.05.2022 00:00 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
La settimana delle scelte più importanti: dall'incontro con Iachini alle basi per il prossimo anno, la Serie A passa dai prossimi giorni
© foto di ParmaCalcio1913

Archiviato il campionato, è iniziata da qualche giorno l'ultima settimana del Parma 2021-2022. La squadra crociata, al termine della settimana, chiuderà i battenti, prima del ritrovo di fine giugno per l'inizio della prossima annata. E alla fine di questa settimana ci sarà da prendere la decisione più importante della stagione, quella che risulterà essere decisiva - in positivo o in negativo - in vista del prossimo anno: quella sull'allenatore. Il Managing Director Sport Javier Ribalta, insieme al direttore sportivo Mauro Pederzoli, avrà l'incontro definitivo con mister Beppe Iachini, per tracciare una linea e capire se ci sono margini e la voglia di continuare insieme questo progetto. Da quanto filtra da Collecchio, sembra che la strada del divorzio sia quella più probabile (un 70-30, se vogliamo stare sulle percentuali), ma anche l'assenza di vere e proprie figure pronte a prendere il posto di mister Iachini potrebbe portare ad un cambio delle carte in tavola. 

La scelta dell'allenatore, però, non potrà essere sbagliata come invece successe la scorsa estate. Dall'allenatore dovrà partire il Parma 2022-2023, quello che senza alcun dubbio dovrà riportare il Parma in Serie A. Poi verrà il tempo del mercato, quello delle conferme di Delprato, di Cobbaut, degli addii, da Brunetta a Osorio, e delle riflessioni, come quella che verrà fatta su Franco Vazquez, la punta di diamante del Parma di questa stagione, il miglior giocatore ma anche l'accentratore di questo Parma. Insomma, una settimana cruciale per il destino del Parma: tanto della prossima Serie A verrà deciso nelle prossime ore.