Pres. Perugia su Alvini: "Sopravvalutato. Qui poteva essere un eroe"

15.06.2022 23:10 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
Pres. Perugia su Alvini: "Sopravvalutato. Qui poteva essere un eroe"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Intervenuto in conferenza stampa, il presidente del Perugia, Massimiliano Santopadre, ha così commentato l'arrivo di Castori al posto di Alvini: "Castori si porta dietro una grande esperienza e conoscenza del campionato e inoltre ci permette di dare continuità alla difesa a tre che ha portato ottimi risultati. Quando con il Trapani tecnicamente fallito ci ha battuto nell’anno della retrocessione, nel tunnel ho pensato che prima o poi lo avrei chiamato. Ha grande professionalità oltre al valore dell’onestà e il principio basilare di giocarsi comunque e sempre la partita. Alvini? Ci siamo trovati di fronte alla solita vecchia storia, prendono la decisione e poi te lo vengono a dire, a fare il pianto greco e non domandare per avere una risposta. Da un lato non mi meraviglia più, ma dall’altro resto ferito. Alvini è andato dietro a qualcosa che oggi pensa sia più importante, ma qua poteva essere un eroe. Se oggi mi chiedono di fare il presidente della Roma, rifiuto. Secondo me abbiamo sottovalutato troppo la rosa per i giocatori importanti che abbiamo rispetto a quanto è stato sopravvalutato l’allenatore. Voltiamo pagina senza avere niente contro l’uomo Alvini”.

LEGGI ANCHEPerugia, il nuovo tecnico è Castori: è arrivata anche l'ufficialità