Sprocati match winner, Kucka guerriero: le pagelle di ParmaLive.com

10.11.2019 20:30 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Sprocati match winner, Kucka guerriero: le pagelle di ParmaLive.com

Sepe 6.5 - Passa un primo tempo da spettatore, nella ripresa è costretto a qualche intervento importante con cui toglie a Pastore e Dzeko la gioia del gol. 

Darmian 6.5 - Più che a Kluivert deve stare attento a Kolarov, che ara la fascia ogni volta che può. Partita ordinata in cui diversamente dal solito si propone meno. Ma il pericolo contro la Roma è dietro l’angolo e sceglie di privilegiare la fase difensiva.

Iacoponi 7 - Salva su Dzeko nel finale quello che sarebbe stato l'1-1. Per il resto partita monumentale in cui sovrasta gli attaccanti della Roma. Bene anche in fase d'uscita, molta pulizia. 

Dermaku 7 - Molto bene nel duello contro Dzeko, a cui ruba spesso il tempo staccando di testa. Si sta sciogliendo sempre di più, oggi ha verticalizzato di più e si è proposto anche in avanti.

Gagliolo 7 - Parte benissimo contro Zaniolo concedendo poco e anticipando spesso la giocata del giovane talento giallorosso. Molto propositivo, sfiora il gol a metà primo tempo dopo una bella incursione con dribbling. Decisivo nella manovra che porta al gol di Sprocati. Dall’83’ Bruno Alves sv.

Kucka 7.5 - Sta entrando ogni partita sempre più in forma. Preziosissimo in fase di rottura, dei centrocampisti è quello che si sgancia di più. Pericoloso anche da calcio da fermo dove trova il tempo giusto per staccare. Dominante a centrocampo, fa la differenza con la sua tenacia e il suo coraggio.

Scozzarella 6.5 - Dà ordine al reparto e manda fuori fase Veretout. Con lui è un Parma più forte. Dal 71’ Barillà 6 - Soffre con i compagni nel finale.

Hernani 6 - Irruente sin da subito, ci mette tanta buona volontà ma ad ogni cosa buona che fa ne segue una inspiegabile. Lento, ci mette sempre un tempo di gioco di troppo a decidere cosa fare e l’azione del Parma ne risente per efficacia. Decisivo però in occasione del 2-0 che cambia il giudizio finale sulla sua gara.

Kulusevski 7 - Devastante soprattutto quando gli avversari calano fisicamente. E' un potenziale fenomeno e anche questa sera lo dimostra. Tiri da fuori, giocate, lanci precisi: una bellezza. 

Cornelius  7 - Fa la guerra con Fazio in un duello davvero rusticano, scalda subito le mani di Pau Lopez con un insidioso tiro da fuori. Nella ripresa ci prova più volte ma Lopez sembra imbattibile finché nel recupero insacca con un bolide di sinistro. Bentornato.

Gervinho 6 - Inizia con voglia puntando un paio di volte Smalling e Spinazzola, anche se non sempre è preciso nel tirare o servire i compagni. Dal 45’ Sprocati 7 - Match winner. Decide la partita con un tiro sporco dopo un impatto così così con la gara. Può essere un'arma in più in assenza dei titolari e questa sera lo ha dimostrato.