Riapertura stadi, i tifosi VIP potrebbero essere i primi. Ecco il perché

03.06.2020 17:16 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Riapertura stadi, i tifosi VIP potrebbero essere i primi. Ecco il perché

Si sta parlando tanto negli ultimi giorni della riapertura al pubblico degli stadi. In questo momento sono 300 le persone che potranno accedere agli impianti alla ripresa, tutti addetti ai lavori. Non è un segreto che i club di A stiano studiando una proposta per il Governo e il CTS in modo da garantire una riapertura parziale dei propri impianti, dalla metà di luglio in poi. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il primo passo potrebbe riguardare i cosiddetti tifosi VIP, coloro che osservano i match dagli Sky box e dalle aree hospitality. Le postazioni di lusso infatti sarebbero più facili da gestire e con meno flusso di tifosi, aiutando anche i club che avrebbero entrate maggiori derivate dai costi di questi settori. Il passo successivo sarebbe rivolto agli abbonati, ovviamente dopo il parere decisivo del CTS.