La Lega Serie A scrive al Governo: chiesta l'autorizzazione per giocare a porte chiuse

24.02.2020 14:56 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
La Lega Serie A scrive al Governo: chiesta l'autorizzazione per giocare a porte chiuse

Novità importanti circa il prossimo week-end calcistico. Secondo quanto riportato dall'ANSA, proprio in questi minuti, il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino avrebbe inviato una lettera al Governo, per chiedere di poter giocare a porte chiuse nei territori considerati a rischio Coronavirus (vale a dire Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto) il prossimo week-end di Serie A. La Lega motiva la sua lettera con il "calendario già saturo di impegni" e la necessità che le competizioni si concludano "entro il 24 maggio stante l'avvio dei prossimi Europei di calcio".