Verso Fiorentina-Parma: D'Aversa ha problemi in attacco, Prandelli recupera Bonaventura

05.03.2021 20:26 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Verso Fiorentina-Parma: D'Aversa ha problemi in attacco, Prandelli recupera Bonaventura
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Solo ieri si è giocata Parma-Inter, ma è già ora di voltare pagina. Domenica infatti andrà in scena Fiorentina-Parma, ed entrambe le formazioni hanno iniziato a preparare la partita. Andiamo dunque a vedere quali sono gli umori e le notizie che arrivano dai rispettivi campi di allenamento.

LE ULTIME DA FIRENZE - Dopo le sconfitte con Udinese e Roma, la situazione in casa viola non è delle più tranquille, tanto che la posizione dello stesso tecnico Prandelli non sembrerebbe troppo al sicuro. Inoltre, i toscani dovranno fronteggiare le assenze di Igor e Castrovilli (i cui accertamenti hanno confermato delle lesioni da valutare nei prossimi giorni), oltre a quella di Ribery per squalifica. Difficile possa recuperare Kouamé, mentre oggi si segnala il rientro in gruppo di Bonaventura. Quasi certa una conferma di Vlahovic in attacco, con Eysseric che potrebbe giocare in appoggio. Con il recupero di Bonaventura, è possibile che l'ex milanista vada a rinfoltire il centrocampo nel 3-5-2 di Prandelli, a caccia di risposte dopo le ultime prestazioni.

LE ULTIME DA PARMA - Dopo la sconfitta con l'Inter, il Parma pensa alla trasferta di Firenze, match che sa davvero di ultima spiaggia per il team emiliano. Soliti problemi in attacco per D'Aversa, che se non altro contro l'Inter ha potuto rivedere in campo Inglese e Pellè, la cui condizione però è ancora lontana dalla forma migliore. Da verificare anche le condizioni di Mihaila e Karamoh, con il franco-ivoriano che ha speso tanto contro l'Inter mentre il rumeno è parso un po' appannato. Non dovrebbero esserci problemi invece per Man, nonostante sia uscito anzitempo nel match con i nerazzurri. Positiva la prova di Valenti, che potrebbe essere riproposto titolare in difesa, anche se la concorrenza nel pacchetto arretrato è tanta.