Minotti: "Crippa si faceva sentire in campo, così come Sacchi: chiedete a Benarrivo"

07.07.2020 11:23 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Minotti: "Crippa si faceva sentire in campo, così come Sacchi: chiedete a Benarrivo"

Lorenzo Minotti, ospite degli studi di Sky Sport, interrogato sul suo passato ha parlato del compagno e dell'allenatore che più parlavano in campo: “Crippa era il giocatore che si faceva più sentire un campo. Era un giocatore che ascoltavo volentieri. L’allenatore che urlava di più? Sacchi senza dubbio. Ricordo che al mondiale del ‘94 urlava spesso contro Benarrivo che a un certo punto gli fece un gesto eloquente... il giorno dopo aveva quasi il biglietto di ritorno in Italia in mano”.