D'Aversa sulla formazione: "Si può giocare coi due centravanti. Dierckx? Mi mette in dubbio"

16.04.2021 15:20 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
D'Aversa sulla formazione: "Si può giocare coi due centravanti. Dierckx? Mi mette in dubbio"
© foto di ParmaCalcio1913.com

Tanti i dubbi di formazione in casa Parma, alla luce delle diverse defezioni tra squalifiche ed infortuni. Queste le parole di D'Aversa sulle scelte per domani, a partire dalla possibilità della doppia punta centrale: "Se avessimo avuto due punte strutturate bene sempre molto probabilmente anche in passato lo avremmo visto di più. Non sempre è dipeso da una volontà mia, laddove è possibile e la condizione di entrambi me lo permette è una situazione che si può usare. Poi bisogna ragionare anche che se uno dei due gioca male o non dà continuità nei novanta minuti bisogna andarlo a sostituirlo e cercare di migliorare il potenziale offensivo se ci si ritrova sotto. Questo dipende anche dalle condizioni fisiche, attaccanti centrali ne abbiamo due fuori e si ragiona in base a chi può scendere in campo". 

Poi sul giovane Dierckx: "Un dubbio che mi porto sempre per la difesa è proprio Dierckx. Con il Milan si è riscaldato come giocatore in più. Chi ha giocato con un problema, se avesse dato forfait avrebbe lasciato spazio a lui. E' un giocatore di prospettiva, secondo me molto forte, ma chiaro che bisogna cercare di non bruciarlo e sotto quel punto di vista ha avuto una crescita esponenziale. Lo ha dimostrato sia con il Sassuolo, con personalità e freddezza nonostante sia un 2003, ma allo stesso tempo ci sono crescite anche di altri come Busi, che sta giocando molto bene e mi mette in difficoltà per giocare dall'inizio, o lo stesso Man che da quando è arrivato ha avuto una crescita esponenziale. Questi sono diversi aspetti positivi, poi la cosa importante è andare a Cagliari e portare a casa un risultato pieno per il presidente, per i tifosi. In questo momento ce n'è proprio bisogno".