D'Aversa sui giovani: "Ci sarà spazio per molti. Scelgo in base a quel che vedo in allenamento"

08.05.2021 15:52 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
D'Aversa sui giovani: "Ci sarà spazio per molti. Scelgo in base a quel che vedo in allenamento"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Roberto D'Aversa, all'interno della conferenza stampa alla vigilia della gara contro l'Atalanta, ha anche avuto modo di parlare circa l'utilizzo dei giovani da qui alla fine del campionato: "Io credo che quanto successo tirarlo fuori adesso non porta a nulla. Ci sono tre partite in una settimana, ci sono 23 convocati con tre portieri e ci sarà spazio per molti. Per quanto riguarda l'aver giocato meno, un allenatore non fa scelte in base a simpatie: valuta gli allenamenti e fa scelte. Non vado sui singoli ma mi hai parlato di giovani facendo nomi, rispondo che ha giocato titolare Dierckx, pensi mi stia più simpatico degli altri? Laddove uno mi dimostra che deve giocare, gioca. Faccio un appunto su Valenti, che da quando sono arrivato ha giocato titolare. Si è fatto male, è rientrato e ha giocato con lo Spezia, con l'Inter e si è fatto male. Quindi quando si fanno le valutazioni e si parla bisogna conoscerle le situazioni, non è che non giocava perché non lo facevo giocare io. Per le valutazioni del futuro lo farà la società, io ragiono su domani, una partita con l'Atalanta che è una realtà importante del calcio italiano. Lo ha dimostrato sia in Italia che in Europa, gli faccio i complimenti, società e allenatore, che con lavoro e sacrificio e basi si può fare calcio importante anche in provincia, e non solo in realtà più grandi come Milano, Roma e Torino. Gli vanno fatti i complimenti".