Verso Parma-Atalanta: ritorna Sohm? Attacco obbligato, c'è Gervinho

07.05.2021 20:24 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Verso Parma-Atalanta: ritorna Sohm? Attacco obbligato, c'è Gervinho
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Quartultimo appuntamento di Serie A per il Parma, che domenica giocherà la sua penultima gara casalinga della stagione contro l'Atalanta di Gasperini, tra le più in forma del campionato. I crociati sono in piena emergenza infortuni, e dopo il ko contro il Torino non hanno più nulla da perdere. Possibile, dunque, vedere qualche volto nuovo. Nell'Atalanta invece spazio ai titolarissimi, con Muriel che potrebbe partire dalla panchina. 

LE ULTIME DA PARMA - Con la retrocessione diventata matematica lunedì scorso, il Parma si appresta a giocare queste ultime quattro giornate di Serie A potendo permettersi alcuni esperimenti, in modo da testare alcuni dei giocatori che potranno far parte della squadra della prossima stagione e che in questa annata hanno trovato meno spazio. Possibile dunque, il ritorno tra i titolari di Simon Sohm, da cui la società vorrà ripartire, che potrebbe prendere il posto nel mezzo dell’infortunato Brugman, con Grassi e Kurtic ai suoi lati. Visti gli infortuni di Man, Mihaila e Karamoh, potrebbe esserci ancora spazio per Kucka nel tridente, con Cornelius e ancora Gervinho, in vantaggio su Brunetta mentre in difesa difficile ipotizzare la titolarità di Valenti: Dierckx dovrebbe essere confermato, con uno tra Alves e Gagliolo al suo fianco. Infine, possibile staffetta in porta, con Colombi che potrebbe tornare titolare, mentre i terzini dovrebbero essere Busi e Pezzella. 

LE ULTIME DA BERGAMO - I nerazzurri tornano in campo dopo il pareggio contro il Sassuolo. Ben tre assenze per Gasperini, a partire da Gollini: il numero 95 non ci sarà per via della squalifica, al suo posto Sportiello. In difesa il tecnico degli orobici perde Toloi per un problema muscolare, in difesa andranno Djimsiti, Romero e Palomino. Maehle in dubbio a causa di un problema al tendine d’achille, Hateboer e Gosens andranno sugli esterni con la coppia De Roon-Freuler in cabina di regia. In attacco si cambia poco, Pessina e Malinovskyi si posizioneranno a supporto di Zapata. Muriel, viste le ultime prestazioni, potrebbe partire nuovamente dalla panchina.