La stagione di Brugman: voto 6 - Risolve il dilemma play, ma brilla solo a intermittenza

29.05.2021 18:06 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
La stagione di Brugman: voto 6 - Risolve il dilemma play, ma brilla solo a intermittenza
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Che sarebbe stata una stagione difficile, lo si era capito subito. Che sarebbe diventata tragica, sportivamente parlando, lo si è appreso a metà girone di ritorno. Nonostante gli sforzi della società, sia in estate che in inverno, il Parma 2020/21 ha deluso ogni tipo di aspettativa, finendo addirittura l'anno con nove sconfitte di fila, il che ha portato il presidente Krause ad operare l'ennesima rivoluzione. Dopo Liverani hanno salutato anche Carli e D'Aversa, ma è difficile trovare "innocenti" per quanto è accaduto in stagione. In questa settimana proveremo a chiudere definitivamente il capitolo legato all'annata 20/21, con le pagelle dei principali protagonisti visti in campo.

Ad inizio stagione, in casa Parma ci si è a lungo interrogati sul tema regista: un ruolo fondamentale in cui Liverani ha alternato - senza troppa fortuna - Hernani, Scozzarella, Sohm e Cyprien. La soluzione al problema playmaker, però, era già lì, a portata di mano: a scovarla è stato mister D'Aversa, il quale ha dato piena fiducia a Gaston Brugman, affidandogli le chiavi del centrocampo nella fase cruciale della stagione. L'uruguaiano ha risposto subito presente, diventando un valido punto di riferimento in mezzo al campo, tanto da vedere addirittura accostato il suo nome alla Nazionale. Abile tanto nel costruire quanto nell'ostruire le linee di passaggio avversarie, a Brugman è però mancata una cosa fondamentale: la continuità. Un limite importante che gli ha impedito di prendere per mano la squadra e di condurla verso la salvezza. Ed è un vero peccato, soprattutto pensando al gioiello su punizione contro la Juventus o alla sontuosa prestazione sfoderata nella vittoria per 2-0 con la Roma. Di certo, la sua qualità a centrocampo potrebbe risultare molto utile alla squadra ducale in Serie B, categoria in cui il 28enne di Rosario ha già dimostrato in passato di poter fare la differenza. 
▪ VOTO 6 - Risolve il dilemma play, ma brilla solo a intermittenza 

Presenze: 28
Gol: 1
Assist: 1

Media voto: 5,91