Focus - Alla scoperta di Brunetta: dall'Argentina per spiccare il volo

15.10.2020 14:00 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Focus - Alla scoperta di Brunetta: dall'Argentina per spiccare il volo

Tra i nuovi arrivi nell'ultima sessione di mercato in casa Parma c'è anche l'argentino Juan Francisco Brunetta. Professione trequartista, l'argentino classe 1997 vive nel mito del suo connazionale Juan Roman Riquelme ed è chiamato alla prima esperienza fuori dal suo Paese.

LA SUA CARRIERA - Sino a questo momento, la carriera di Brunetta si è interamente sviluppata in Argentina. Dopo l'esperienza presso il settore giovanile del Boca Juniors, il fantasista ha trovato le prime presenze e reti da professionista con la maglia dell'Arsenal de Sarandi, a neanche vent'anni. Quindi il passaggio al Belgrano prima e al Godoy Cruz poi, formazione dalla quale il Parma lo ha prelevato. L'annata più positiva? L'ultima, con Brunetta che ha messo a segno 6 gol in 19 presenze, mentre nel 2019 aveva trovato anche il debutto in Copa Libertadores. Per lui anche un contributo con le selezioni giovanili dell'Argentina: in questo momento è nel giro della Nazionale Under 23.

IL TRASFERIMENTO A PARMA - Di Brunetta se ne è parlato per alcune settimane prima di concludere la trattativa, con il trequartista che peraltro era stato accostato ad altre società italiane. Carli e Lucarelli se lo sono assicurato in prestito oneroso (a un milione di euro) con diritto di riscatto, che può tramutarsi in obbligo (a 6 milioni) al raggiungimento del 60% delle presenze complessive. Contestualmente, Brunetta ha firmato con il club crociato un contratto fino al 30 giugno 2025, segno che la società crede fortemente nelle qualità del fantasista sudamericano.