Bosi a PL: "Persi tre mesi, i lavori nel 2023. Ora 120 giorni per l'ok del progetto Tardini"

27.01.2022 11:15 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
Bosi a PL: "Persi tre mesi, i lavori nel 2023. Ora 120 giorni per l'ok del progetto Tardini"

Ospite dei nostri microfoni, il vice sindaco di Parma, Marco Bosi, ha parlato dei prossimi passi per l'iter del progetto del nuovo Tardini, dopo l'ok del Consiglio Comunale per l'interesse pubblico: "I tempi massimi che detta la legge sono 120 giorni dal momento del deposito del progetto per approvare il definitivo, e successivamente 90 giorni per espletare la gara utile ad aggiudicare la concessione, che non sarà data per forza al proponente,: questo tendo sempre a sottolinearlo perché non si tratta di una trattativa a due, mentre invece parliamo di una gara. Detto ciò, questi 7 mesi non ci consentirebbero di iniziare i lavori il prossimo giugno, al termine della regolare stagione sportiva, come ci eravamo prefissati, a causa dello slittamento dei tempi per il ricorso fatto ad ANAC e per norme poco chiare: si sono persi 3 mesi fondamentali, nonostante sia stato poi dimostrato che noi avevamo agito correttamente. Arrivando quindi a stagione 2022/23 iniziata, con il passare di questi 7 mesi, non credo che sia interesse della proprietà partire con un cantiere a campionato in corso, il che vorrebbe dire posticipare i lavori a giugno 2023".