Stop ai cali di tensione: Maresca ha messo sotto il gruppo. Dal Monza in poi non si potrà più sbagliare

11.10.2021 22:08 di Simone Lorini Twitter:    vedi letture
Stop ai cali di tensione: Maresca ha messo sotto il gruppo. Dal Monza in poi non si potrà più sbagliare

Cala il gelo sull'Italia e il Parma non può che provare brividi di freddo visto il -10 in classifica: Maresca in settimana ha messo sotto il gruppo, che ha lavorato sodo e con l'obiettivo di lasciarsi alle spalle l'amaro pari di Ferrara per puntare al colpo grosso contro il Monza dei tanti ex. È arrivato l'inverno, almeno sulla colonnina del termometro ed è bene mettersi in testa che il periodo clou del campionato di B, sia giunto: stop agli errori, ai cali di tensione e in generale a quelle disattenzioni che sono costate almeno quattro punti. Andare alla seconda costa con 14 punti avrebbe consegnato un'altra consapevolezza alla squadra, che a onor del vero ha comunque raccolto quello che ha meritato: nessuno ha rubato nulla quando ha vinto contro i crociati.

Che il Pisa mantenga questo ritmo è difficile, ma in ogni caso il Parma non potrà guardare la classifica, non inizialmente: serve un gioco fluido e che superi le incertezze di queste prime settimane prima di poter solo pensare ad un campionato di vertice. Una idea chiara che Maresca ha di certo sviluppato in questi giorni con lunghe sessioni di possesso palla, che clamorosamente sembra essere il vero tallone d'Achille della squadra in questo momento della stagione. Aumentando la qualità del gioco e del fraseggio, diminuiranno anche i pericoli per la porta di Buffon: questo il mantra ripetuto dal tecnico di Pontecagnano Faiano, che si aspetta risposte immediate al rientro in campo. Con tre mesi di lavoro sulle spalle e tanti punti da recuperare, d'ora in poi è davvero vietato sbagliare.