La difesa soffre, Pereiro e Cerri condannano il Parma. Le pagelle di ParmaLive.com

17.04.2021 23:00 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
La difesa soffre, Pereiro e Cerri condannano il Parma. Le pagelle di ParmaLive.com
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Vicario 6 - Può poco sulle reti crociate, si supera su Mihaila nei minuti di recupero. Prova positiva alla seconda in A.

Rugani 5.5 - In difficoltà nei duelli alti con Cornelius e nelle imbucate alle spalle che il centrocampo crociato riesce spesso a trovare. Dal 64' Gaston Pereiro 7.5 - Risolve la gara con una prodezza da fuori area e con il preciso assist per la testa di Cerri.

Godin 5 - Fatica sia sui palloni alti che sulle giocate in velocità dei crociati. Mihaila lo passa a velocità tripla più volte. E' in netta difficoltà.

Carboni 5.5 - Come tutto il pacchetto difensivo rossoblu oggi fatica tanto contro gli avanti del Parma. Si concede l'assist per Pavoletti. 

Zappa 6 - Il più positivo nella prima frazione di gioco, crea spesso scompigli sull'out di destra, arrivando spesso sul fondo e mettendo in area palloni pericolosissimi. Dal 58' Lykogiannis 5.5 - Si vede poco e niente, fatica in ripiegamento contro Busi. In fase offensiva il Cagliari spinge solo sull'out di destra.

Marin 6.5 - Una rete per tenere in gioco il Cagliari, riapre la gara con un preciso destro da fuori. Recupera decine di palloni e lotta contro tutto il centrocampo crociato. 

Nainggolan 6 - Nervoso stasera, poche le giocate di spessore in fase di possesso, ma in fase di interdizione si fa sentire con recuperi preziosi.

Duncan 5 - Male in mezzo al campo, spesso in ritardo e mai preciso. Dal 64' Simeone 6 - Non preciso, ma si muove tanto e crea spazi nei quali si infilano i compagni. 

Nandez 6 - Prima a sinistra, poi a destra, corre per due ma oggi pecca di qualità. Il suo apporto è però sempre positivissimo. Dall'87' Cerri 6.5 - Nato a Parma e cresciuto nel Parma, condanna il Parma alla Serie B.

Joao Pedro 5.5 - Si vede poco, i difensori crociati lo imbrigliano e lui fatica a farsi trovare.

Pavoletti 7 - Un pericolo costante, in mezzo all'area arrivano tutte sulla sua testa. Sbaglia una rete di pochi centimetri, ma il suo lavoro è enorme.