Benevento, i sanniti si godono Gaich e l'entusiasmo post-Juve. Con il Parma per chiudere i giochi

24.03.2021 10:32 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Benevento, i sanniti si godono Gaich e l'entusiasmo post-Juve. Con il Parma per chiudere i giochi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicolo' Campo

Probabilmente nessun tifoso del Benevento si sarebbe aspettato un campionato simile dalla propria squadra. La formazione sannita, al di là di qualche momento di difficoltà nell'arco del campionato (del tutto comprensibile per una neopromossa), si sta infatti distinguendo come una delle rivelazioni più piacevoli di questa stagione. Una bella rivincita anche per Filippo Inzaghi, che precedentemente in Serie A non era ancora riuscito a lasciare il segno da allenatore, mentre ora si sta rivitalizzando. L'ultima soddisfazione è chiaramente il capolavoro dell'Allianz Stadium nell'ultimo turno, quando un super Montipò in porta e il gol di Adolfo Gaich hanno permesso ai giallorossi di espugnare il campo della Juventus. Proprio l'argentino di origini croate era arrivato nel Sannio con un po' di scetticismo, anche per via dei soprannomi poco edificanti che, per via del nome e dell'aspetto, gli sono stati affibbiati (sempre respinti dal calciatore stesso, va detto) come El Fuhrer o El Genocida del Gol. Ma Gaich ha dimostrato di essere tutt'altro che una meteora folkloristica, e la Juventus lo ha provato sulla propria pelle.

Il Benevento cercherà dunque di viaggiare sulle ali di questo entusiasmo per battere anche il Parma alla ripresa del campionato e chiudere, con ogni probabilità, i giochi salvezza. Viceversa, il Parma sembra all'ultima spiaggia, in una situazione che, ad inizio campionato, sarebbe stata più facile da immaginare a parti invertite.