Femminile, Pirone: "Serve un bagno di umiltà vero, non a chiacchiere o su Instagram"

24.09.2022 20:11 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
Femminile, Pirone: "Serve un bagno di umiltà vero, non a chiacchiere o su Instagram"
© foto di Corrado Benedetti

Dopo il ko contro il Milan, il capitano del Parma femminile Valeria Pirone ha parlato in conferenza stampa: "L'atteggiamento è mancato, abbiamo fatto una brutta partita al di là dei meriti del Milan. Non abbiamo messo in campo cosa ci ha chiesto il mister e questo significa che dobbiamo lavorare tanto in mentalità e atteggiamento. Giocando a calcio succede anche questo, puoi vincere 3-0 e pareggiare 3 a 3 negli ultimi cinque minuti. Le partite possono finire 5-5 ma è come ti fai riprendere che è sbagliato. I gol ce li siamo fatti da soli, quella è una conseguenza di oggi". 

Che Milan ha visto?
"Più organizzato, che cercava di giocare di più. Ha fatto la sua bella partita, sono ottime calciatrici e più di noi hanno avuto la voglia di vincere. Sono state brave, penso che il mister gli abbia chiesto questa partita e loro l'hanno fatta, cosa che noi non abbiamo fatto. Ci vuole mentalità e atteggiamento, da fuori si vede tutto. Inutile nasconderci dietro ad un dito, serve umiltà e lavorare, ma non a chiacchiere o su Instagram. Non mi piacciono i social e non mi piace perdere. Posso dire alla squadra e a me stessa di fare un bagno di umiltà e lavorare per il bene del Parma".