Barillà saluta e va al Monza: se ne va uno dei protagonisti dell'ultimo triennio

13.08.2020 20:19 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Barillà saluta e va al Monza: se ne va uno dei protagonisti dell'ultimo triennio

Anche se non è ancora ufficiale (dovrebbe esserlo dopo Ferragosto), uno dei primi giocatori a lasciare la maglia crociata per quella biancorossa del Monza (dove già sono i due ex Gabriel Paletta e José Machin) dovrebbe essere Antonino Barillà. Arrivato a parametro zero nel 2017 dopo essere stato svincolato dal Trapani, ha trascorso 3 anni nella squadra crociata: una stagione in B e due in A. Durante questa permanenza ha totalizzato 85 presenze tra campionato e Coppa Italia, mettendo a segno 8 gol (4 in Serie A) e 6 assist. Come altri suoi compagni, ha contribuito all’ascesa del Parma sia nella promozione in Serie A che nella salvezza nella massima serie, distinguendosi per la tenacia e la generosità che non ha mai mancato di mostrare in campo. Specialmente quest’anno, in particolare nel girone di andata, è stato determinante sia come sostituto che come titolare. Resterà sicuramente nella memoria dei tifosi per il goal di testa realizzato nel primo anno in A contro la Juventus. Il calciatore calabrese sotto la direzione di D’Aversa è maturato, cresciuto, rimanendo sempre umile e disponibile nei confronti della società e dei compagni. Si renderà certo molto utile nella nuova compagine, se si sapranno sfruttare le sue attitudini di gioco, la sua grinta e caparbietà. D’altra parte, la squadra ducale con il nuovo ds dovrà trovare un degno sostituto.