Bruno Alves: "Serve tempo, ma vogliamo fare di più dell'anno scorso"

17.10.2019 12:28 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Bruno Alves: "Serve tempo, ma vogliamo fare di più dell'anno scorso"

Il capitano crociato Bruno Alves ha parlato alla Gazzetta di Parma, rilasciando una lunga intervista in cui tocca numerosi argomenti sulla rosa e sulla qualità del Parma, analizzando differenze e analogie con la scorsa stagione: "Vogliamo fare di più rispetto alla passata stagione. Stiamo lavorando duramente, e la squadra si è arricchita di nuovi giocatori. Il calcio richiede tempo. Il nostro allenatore l’anno scorso ha fatto un grande lavoro pensando anche al gruppo che aveva a disposizione. Ma quest’anno vogliamo fare meglio".

Questo Parma sembra aver cambiato atteggiamento in campo:
"Abbiamo più possesso palla, la teniamo molto di più rispetto alla passata stagione. Attacchiamo di più e teniamo la palla più lontana dalla nostra area. Lavorando e giocando in questo modo credo che si possa vincere qualche partita in più. Però senza il giusto atteggiamento potremmo sempre avere delle difficoltà. La serie A è un campionato molto difficile e per ottenere ogni singola vittoria devi lavorare molto duramente".

C'è più qualità negli elementi quest'anno:
"Credo che ora ci siano più soluzioni e più qualità rispetto all’anno scorso. Ma questo non significa che vinceremo più partite in automatico. Dobbiamo  mantenere lo stesso comportamento, lo stesso atteggiamento che abbiamo messo in campo lo scorso anno. Se lo faremo anche la qualità e il talento potranno emergere“.

Sul Tardini che deve diventare una fortezza:
"Il nostro obiettivo è fare più punti possibili al Tardini. Vogliamo che, anche con l’aiuto del nostro pubblico, per gli avversari venire nel nostro stadio non sia semplice. Vogliamo che pensino “oggi è una partita molto difficile”.