La stagione di Gagliolo: voto 5,5 - Ci mette la grinta, ma affonda anche lui

26.05.2021 13:48 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
La stagione di Gagliolo: voto 5,5 - Ci mette la grinta, ma affonda anche lui
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Che sarebbe stata una stagione difficile, lo si era capito subito. Che sarebbe diventata tragica, sportivamente parlando, lo si è appreso a metà girone di ritorno. Nonostante gli sforzi della società, sia in estate che in inverno, il Parma 2020/21 ha deluso ogni tipo di aspettativa, finendo addirittura l'anno con nove sconfitte di fila, il che ha portato il presidente Krause ad operare l'ennesima rivoluzione. Dopo Liverani hanno salutato anche Carli e D'Aversa, ma è difficile trovare "innocenti" per quanto è accaduto in stagione. In questa settimana proveremo a chiudere definitivamente il capitolo legato all'annata 20/21, con le pagelle dei principali protagonisti visti in campo.

Stagione difficile anche per Riccardo Gagliolo, passato dal sognare un posto nella Nazionale svedese (grazie all'ottimo campionato scorso) alla retrocessione in Serie B. Il difensore crociato ha provato a mettere in mostra le sue qualità: temperamento, grinta, determinazione, ma anche queste non sono bastate a salvare la sua stagione. Va detto che, rispetto agli scorsi anni, l'italo-svedese si è legato meno ad un ruolo specifico. Complice l'esplosione di Giuseppe Pezzella, non è stato più titolare fisso nel ruolo di terzino sinistro, ed è stato utilizzato giostrando tra la fascia sinistra e la posizione di centrale difensivo. Forse anche il gioco di Liverani si è rivelato meno adatto alle sue caratteristiche, tanto da preferirgli spesso un giocatore più di spinta come lo stesso Pezzella, e probabilmente i continui cambi di posizione possono non avergli giovato. Non di rado Gagliolo è stato uno degli ultimi a mollare e questo gli va assolutamente riconosciuto, ma anche lui talvolta è incappato in sbavature che si sono poi ripercosse sul risultato. Ha provato a dare come tutti gli anni il suo contributo anche in zona gol, in parte riuscendoci (2 gol e 2 assist a referto), ma senza riuscire ad essere decisivo. Curiosamente è lo Spezia la sua vittima preferita: un gol all'andata e un assist al ritorno per lui contro i liguri.
▪ VOTO 5.5 - Ci mette la grinta, ma affonda anche lui

Presenze: 30
Gol: 2
Assist: 2
Media voto: 5.66