Cornelius corpo estraneo, la difesa sbaglia tutto. Le pagelle di ParmaLive.com

07.02.2021 20:30 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Cornelius corpo estraneo, la difesa sbaglia tutto. Le pagelle di ParmaLive.com
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sepe 6 - Prende tre rete su cui, oggettivamente, può fare ben poco.

Osorio 4.5 - Dei centrali pare il più solido, ma anche lui commette molti errori, sia di posizione che di concetto. Troppo spesso si trova uno contro uno con gli avversari e per fortuna ci mette una pezza. Ma nel finale Palacio lo salta con troppa facilità, sfiorando lo 0-3.

Bruno Alves 4.5 - Lento, sia nei movimenti che di pensiero. Il Bologna, soprattutto nel primo tempo, lo lascia impostare ma il capitano crociato non trova mai il lancio giusto, spesso scegliendo il compagno con la marcatura. Nella ripresa buca l’intervento in un paio di occasione e non pare reattivo nella reazione.

Bani 5 - All’esordio si rende pericoloso in avanti con un paio di colpi di testa, ma lascia troppo spazio a Barrow in occasione del raddoppio. Dal 46’ Man 5.5 - Entra con un buon piglio e almeno prova a saltare l’uomo ma si spegne dopo poco. 

Conti 5 - Colpevole, in partecipazione con tutta la difesa, nel primo gol segnato da Barrow, che stacca completamente solo, senza marcatura. Ci prova con tanta buona volontà, alzandosi sulla linea degli attaccanti per provare ad essere un’arma in più, ma è spesso ignorato.

Kucka 5.5 - Lotta come sempre, ci prova, calcia, urla e si arrabbia. Ma il Parma non gira. Dall’82’ Hernani sv

Brugman 4.5 - Il centrocampo del Bologna gli lascia anche spazio di manovra ma non sviluppa mai un’idea interessante, sbagliando scelte e non ragionando. Dal 55’ Cyprien 6 - Buon ingresso in campo, alza il baricentro della squadra e cerca tracce interessanti.

Kurtic 5 - Poche idee e poco filtro, anche lo sloveno è un giocatore diverso da quello che conosciamo. Il Parma ha perso fiducia, e dalle prestazioni è lampante. Dal 70’ Mihaila 6 - Entra e quantomeno calcia in porta. Prima da lontano, poi su una grande imbeccata di Zirkzee. Non è fortunato, ma almeno crea qualche pericolo.

Gagliolo 6 - L’uomo più pericoloso del Parma, sfiora il gol con una scivolata dalla sinistra. Parte quinto di centrocampo e chiude terzino, in ogni caso è il meno colpevole dei difensori, ed è l’ultimo a mollare.

Gervinho 5 - Non è serata nemmeno per l’ivoriano, che sbaglia una quantità immensa di stop e non riesce mai a saltare Tomiyasu. Ha un’occasione solo contro Skorupski, ma calcia sul fondo.

Cornelius 4.5 - Impegno, come sempre, encomiabile, ma il momento è quello che è, con poca fiducia e poca convinzione, che gli condizionano la partita. Sempre anticipato, è un corpo estraneo alla squadra. Dal 55’ Zirkzee 6 - Si impegna e ci prova, strappando anche qualche palla agli avversari. Bellissimo lo strappo nel finale con cui manda in porta Mihaila. Buoni segnali, è pronto.