Per Colley si attende l'Atalanta: nessun inserimento di altre squadre, i bergamaschi sono "corti" davanti

14.09.2020 17:20 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Per Colley si attende l'Atalanta: nessun inserimento di altre squadre, i bergamaschi sono "corti" davanti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ebrima Colley sta rischiando di diventare il Giuseppe Pezzella della sessione 2020-2021, ovvero un'operazione definita in poche settimane, come successe al terzino napoletano, ma non ancora portata a termine. Per il giovane attaccante dell'Atalanta un accordo di massima si è raggiunto da tempo, ma negli ultimi giorni c'è stata una frenata da parte dell'Atalanta, che riflette sul futuro del classe 2000. Alla base di queste riflessioni non c'è alcun ripensamento, né un inserimento di un'altra pretendente (Hellas su tutte), ma il numero di attaccanti a disposizione di Gian Piero Gasperini: l'Atalanta, secondo il suo tecnico, è "corta" davanti, e non vorrebbe iniziare il campionato con un parco attaccanti ridotto all'osso. Quando i bergamaschi completeranno il reparto daranno il benestare per l'addio di Colley, che sarà un nuovo giocatore del Parma.