Sampdoria, Giampaolo: "Io mi aspetto un Parma motivato. Gemellaggio? Segnale importante"

04.05.2019 13:25 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sampdoria, Giampaolo: "Io mi aspetto un Parma motivato. Gemellaggio? Segnale importante"

Marco Giampaolo, tecnico della Sampdoria, parla in conferenza stampa alla vigilia della sfida al Parma di domani, quando le squadre si presenteranno in campo con le maglie "invertite". Per il tecnico però l'inizio dell'intervento è dedicato al finale di campionato senza obietivi per i blucerchiati: "Quando svanisce un obiettivo, quando si è fuori dai giochi, hai meno motivazioni. Questo in tutte le cose che fai nella vita, non solo nel calcio. Poi c'è la parte razionale, che deve essere parte di ogni uomo, che è il rispetto per la maglia, per la tifoseria. E se migliorare il punteggio dell'anno scorso deve essere un obiettivo, lo è".

Il Parma: "E' un avversario che cerca l'aritmetica salvezza, ma l'ha quasi raggiunta. E' una neo promossa ma ha fatto un buon lavoro e il merito va all'allenatore e alla programmazione. Io mi aspetto un Parma motivato perché poi quando devi raggiungere la salvezza sei motivato. Poi vedremo che partita sarà".

L'inversione di maglia: "Ho letto di questa iniziativa e ho visto le maglie. E' un gemellaggio che dura da tanti anni, sono segnali importanti nello sport. Bisogna vivere anche di gesti e atteggiamenti che creano l'armonia".