Parma Femminile, Nicoli: "Vittoria per Krause, ma non solo. Il club sta facendo tanto per la città"

16.05.2022 13:25 di Rocco Azzali   vedi letture
Parma Femminile, Nicoli: "Vittoria per Krause, ma non solo. Il club sta facendo tanto per la città"
© foto di ParmaCalcio1913

Dopo il successo del Tardini di domenica sulla Sammartinese e la conseguente promozione nel campionato di Serie C, ha parlato ai microfoni del club il tecnico del Parma FemminileIlenia Nicoli: "Giornata emozionante, anche dopo aver assistito al torneo disputato prima della nostra gara dai ragazzi diversamente abili. Il calcio è simbolo di aggregazione e festa, una cornice incredibile. Le ragazze hanno fatto tutto quello che potevano con un gran caldo. Non siamo riusciti esattamente ad esprimere il nostro calcio, ma siamo soddisfatte. Questa società merita questi riconoscimenti, era un tassello fondamentale".

Grande fair play in campo, anche da parte delle avversarie.
"Sono state esemplari. Si può vedere e capire che il calcio Femminile regala emozioni, queste ragazze esprimono molto questo sentimento. Le nostre avversarie hanno atteso i nostri festeggiamenti per salutarci ed omaggiarci al termine del match. Devo dire grazie alla Sammartinese".

Fino a che la gara non si è sbloccata il Modena ci aveva superato in classifica.
"Lo sapevo solo io che loro avevano trovato il gol, ma le ragazze sono state esemplari. Faccio i complimenti anche al Modena per la stagione che hanno compiuto, perché hanno perso solamente contro di noi in tutto il campionato".

Alle ragazze hai detto che volete continuare a vincere.
"Per noi è importante non fermare questo percorso. Io continuo a dire che questa è una squadra molto forte e vorrei che queste ragazze continuassero a togliersi delle soddisfazioni. Chissà che non lo possano fare ora in Coppa, un bel palcoscenico a livello nazionale".

Qualche dedica per la vittoria?
"La dedico alla mia squadra ed alla mia compagna che non è potuta essere presente per motivi di salute. La dedico anche al nostro presidente Krause che ci ha dato la possibilità di vivere tutto questo. E non in ultimo voglio dedicarla a Federico Pangrazi, che mi ha voluto fortemente alla guida di questa squadra. E ringrazio anche te Majo! (ride, ndr)".

La partita di oggi è stata trasmessa in diretta nazionale: quanto è importante questa vetrina per il panorama Femminile?
"Questa è stata una domenica dove il Parma ha dimostrato quanto sia cresciuto il movimento e di quanto il club vuole fare per questa città. Il calcio Femminile oggi è diventato importante e forte: nella massima serie ora le ragazze saranno delle professioniste, così come nel resto d'Europa. Oggi è stato passato un bel messaggio che sarà utile per tutto il nostro calcio".