Fiorentina, Pezzella: "Le incognite sono tante, ma prevale la voglia di tornare a giocare"

23.05.2020 15:18 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
Fiorentina, Pezzella: "Le incognite sono tante, ma prevale la voglia di tornare a giocare"

Intervenuto sulle colonne di Tuttosport, il capitano della Fiorentina, German Pezzella, ha così parlato della sua esperienza diretta col Coronavirus: "Ora sto bene, è stato un momento duro ma per fortuna è passato. Voglio guardare avanti. Tornare ad allenarsi è stato emozionante, rivedere i compagni è stato fantastico. È bello pensare che pian piano ci si stia riappropriando della normalità: per me lo è stato tornare al Centro sportivo e di nuovo girare per Firenze. Ripresa? Penso sia giusto che si valuti tutto con attenzione perché la salute delle persone viene prima di tutto e bisogna ripartire in sicurezza. Allo stesso tempo però credo che occorra prendere una decisione definitiva, qualcuno dovrebbe assumersi la responsabilità di farlo perché altrimenti diventa difficile per tutti, sia per i calciatori sia per le società, programmare il futuro. Sinceramente ora prevale solo la voglia di tornare a giocare. Sì, le incognite sono tante ma non possiamo farci troppe domande, dobbiamo pensare a lavorare e di sicuro le istituzioni politiche e calcistiche valuteranno tutto per garantire la massima sicurezza sia dei calciatori che degli addetti ai lavori".