Verso Juventus-Parma - Dilemma attacco per D'Aversa, Sarri cala il tridente

18.01.2020 20:55 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Verso Juventus-Parma - Dilemma attacco per D'Aversa, Sarri cala il tridente

Ci sono gare importanti, e poi ci sono quelle speciali, le più attese dalla squadra e dalla tifoseria ducale. Una di queste è sicuramente Juventus-Parma, sfida che arriva a soli tre giorni dall'eliminazione in Coppa Italia: i crociati avranno dunque subito l'opportunità per riscattare la delusione di giovedì scorso, ma soprattutto tenteranno di proseguire al meglio lo straordinario percorso in campionato. A dirigere l'incontro sarà il signor Marco Di Bello della sezione Aia di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti Giorgio Schenone di Genova e Valerio Vecchi di Lamezia Terme, e dal quarto ufficiale Davide Ghersini di Genova.

LE ULTIME DA TORINO - Sarri sembra sempre più orientato a schierare i suoi col 4-3-1-2, con Dybala alle spalle della super coppia composta da Cristiano Ronaldo e Higuain. Con Demiral ai box per il grave infortunio al ginocchio rimediato contro la Roma, sarà De Ligt ad affiancare Bonucci al centro della difesa: completeranno la difesa due tra Cuadrado, Danilo e Alex Sandro. In mezzo al campo, Rabiot sostituirà lo squalificato Bentancur: accanto all'ex PSG agiranno gli inamovibili Pjanic e Matuidi. 

LE ULTIME DA PARMA - Darmian non è al meglio, ma dovrebbe stringere i denti e partire dal 1', formando così il solito quartetto difensivo assieme a Iacoponi, Bruno Alves e Gagliolo. L'assenza pesantissima di Gervinho costringe D'Aversa a fare nuovamente i conti con il problema attacco: il tecnico potrebbe proporre dall'inizio uno tra Sprocati e Siligardi accanto a Inglese e Kulusevski, oppure potrebbe optare per una soluzione più prudente, con uno tra Kucka e Kurtic schierato nel tridente offensivo. Dopo aver riposato in coppa, Hernani tornerà sicuramente titolare, mentre da valutare saranno le condizioni di Scozzarella.