Serie A 2020/21 non ripartirà il 12 settembre. Gravina: "Via poco percorribile"

01.08.2020 23:32 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Serie A 2020/21 non ripartirà il 12 settembre. Gravina: "Via poco percorribile"

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, è intervenuto nel corso della trasmissione Dribbling su Rai 2, ribandendo l'impossibilità di ripartenza nel weekend 12-13 settembre per la Serie A 2020/21: "Il problema è mettere insieme gli impegni e trovare le condizioni per non creare disagi ai tesserati. Immaginate una finale di Champions League tutta italiana, il 23 agosto. A fine agosto, poi, vi sono le convocazioni nazionale per la finestra della prima settimana di settembre. Iniziare il 12 mi sembra una via poco percorribile. Bisogna cadenzare le gare di campionato, non facendoci trovare impreparati commettendo gli errori del passato".