Ribalta saluta lo Zenit: "Qui tre anni meravigliosi, sono un po' triste"

08.04.2021 17:44 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Ribalta saluta lo Zenit: "Qui tre anni meravigliosi, sono un po' triste"

E' di pochi minuti fa la notizia dell'addio allo Zenit San Pietroburgo di Javier Ribalta, direttore sportivo spagnolo, che presto entrerà a far parte della famiglia crociata, diventando il nuovo direttore dell'area tecnica del Parma. Il contratto che lega Ribalta al club russo scadrà a giugno, e come comunicato dal club non verrà prolungato. Ai canali ufficiali della squadra, il ds spagnolo ha voluto lasciare un messaggio raccontando i tre anni vissuti in Russia: "Sono un pochino triste perché qui ho passato tre anni meravigliosi. A dire la verità non sono del tutto felice. Se ci guardiamo indietro per vedere a quello che è successo, oltre ai nostri successi sul campo, dove abbiamo vinto e ora difendiamo il titolo di campioni di Russia, considero una vittoria il modo in cui sono stato trattato e come ho trattato gli altri. Mi sono fatto nuovi amici, tutti erano felici di lavorare come e io ero felice di lavorare per questo club. Questa è la cosa più importante per me. Ai tifosi chiedo di continuare ad essere i migliori di Russia, e di continuare a supportare lo Zenit. Penso che presto potranno festeggiare un nuovo titolo".