Parma-Sampdoria 0-2: Yoshida e Keita stendono i crociati. Ancora digiuno casalingo

24.01.2021 22:46 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Parma-Sampdoria 0-2: Yoshida e Keita stendono i crociati. Ancora digiuno casalingo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Non riesce a raccogliere punti il Parma, che prosegue nel suo digiuno da reti casalinghe e resta in penultima posizione di classifica. Partono forte i crociati che creano tanto e raccolgono anche due legni, ma alla prima occasione passa la Sampdoria, che trova poi il raddoppio e chiude la gara già nella prima frazione. Un Parma che non ha fatto male, ma punito dai troppi errori individuali.

IL PARMA GIOCA E CREA, LA SAMPDORIA SEGNA - E' un Parma positivo quello che scende in campo questa sera, capovolgendo rapidamente l'azione con Gervinho e Kucka e arrivando più volte alla conclusione, prima con Conti e poi con Kucka che calcia a botta sicura ma Colley salva sulla linea. Continua a spingere il Parma, con un palo clamoroso di Gervinho da fuori area. Ma è la Sampdoria a passare poco prima della mezz'ora: palla scodellata dentro da Candreva, una deviazione fa carambolare il pallone su Cornelius e la sfera finisce sui piedi di Yoshida che batte Sepe da pochi passi. Il Parma reagisce e libera Gervinho in campo aperto da solo davanti ad Audero ma il portiere blucerchiato in scivolata sventa tutto all'ultimo. Ed arriva il raddoppio della Sampdoria: Hernani perde palla sulla trequarti, Ramirez innesca Keita che fredda Sepe. Due a zero con il Parma a creare e la Sampdoria che ha tirato in porta solo due volte. Non demordono però i crociati, che con Kucka sfiorano la rete altre due volte prima della pausa: prima un tiro deviato che per poco non beffa Audero, poi sugli sviluppi del calcio d'angolo una traversa clamorosa colpita dallo slovacco. Si va al riposo con il Parma sotto due a zero.

PARMA CHE NON TROVA LA VIA DELLA RETE, TRE PUNTI BLUCERCHIATI - Ripresa che si apre con il Parma in controllo del gioco, ma il possesso palla crociato è sterile, senza grosse occasioni da rete. Ci prova Grassi di testa da calcio d'angolo, poi Kucka con una gran conclusione da fuori che Audero respinge. Continua a spingere il Parma, ma la rete non arriva, mentre la Sampdoria agisce di rimessa, impensierendo poco Sepe. Match che scorre via senza sussulti, con i tre punti che prendono la direzione di Genova ed il Parma che resta in piena zona rossa.