La seconda prima volta di Buffon: SuperGigi risponde ancora presente

22.07.2021 20:50 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
La seconda prima volta di Buffon: SuperGigi risponde ancora presente

Erano trascorsi 7339 giorni dall'ultima partita di Gianluigi Buffon con la maglia crociata, eppure nulla sembra cambiato. Certo, il Parma non lotta più per lo scudetto e non gioca neanche in Serie A, ma la classe e le qualità del portiere di Carrara sono rimaste le stesse di un tempo. Rispetto al suo vero debutto coi ducali, quello del 1995 contro il Milan, ieri sono giunti molti meno pericoli verso la sua porta, ma, anche nella sua seconda prima volta col Parma, SuperGigi ha avuto modo di dimostrare tutto il suo valore, in particolare con una parata sul primo palo su una velenosa conclusione del neo acquisto del Bochum Antwi-Adjei. L'intervento sull'ala sinistra di origini tedesche non può tuttavia essere considerato l'unico spunto degno di nota della partita di Buffon, il quale è da lodare anche per essere riuscito a infondere sicurezza nella squadra: attraverso qualche uscita, ma soprattutto tramite raccomandazioni, preziosi consigli e incoraggiamenti nei confronti dei suoi compagni. Insomma, Buffon è già il leader del nuovo Parma di Maresca: la sua esperienza e il suo carisma saranno fondamentali nella rincorsa alla A da parte degli emiliani.