Kucka l'unico a crederci fino in fondo, Gervinho dura solo un tempo. Le pagelle di ParmaLive.com

24.01.2021 23:10 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Kucka l'unico a crederci fino in fondo, Gervinho dura solo un tempo. Le pagelle di ParmaLive.com

Sepe 6 - Un solo intervento degno di nota per il portiere dei ducali, bravo a respingere un pericoloso tentativo di Damsgaard sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Conti 5,5 - Inizia in modo incoraggiante, accorciando in avanti con prontezza e tempismo, e andando anche alla conclusione in una circostanza; poi però si perde col passare dei minuti. Praticamente nullo in fase di spinta.

Iacoponi 5 - Non riesce a contenere Keita in occasione del raddoppio blucerchiato. Per il resto, se la cava di mestiere nel confronto con Quagliarella.

Gagliolo 6 - Tutto sommato positivo il rientro in campo dell'ex Carpi, incolpevole sulle due reti della squadra ligure.

Pezzella 6 - Spinta costante sulla sinistra per il terzino napoletano, che però spesso si rivela impreciso al momento del cross. Dall'86' Ricci s.v.

Grassi 5,5 - Nella prima frazione di gioco, svolge diligentemente le due fasi. Poi però, come molti suoi compagni, perde forza e lucidità nella ripresa. Dal 66' Brugman 6 - Prova a dare geometrie alla squadra, ma i compagni lo aiutano poco.

Hernani 5 - Approccia bene alla gara. Poi però rovina tutto con un erroraccio che dà il via all'azione del 2-0 ospite. Dal 46' Karamoh 5,5 - D'Aversa lo getta nella mischia per provare a ravvivare l'attacco crociato. Il francese, però, non riesce a cambiare volto al match. Dall'80' Mihaila s.v.

Kurtic 6 - Dopo essersi improvvisato difensore nel match di Coppa Italia con la Lazio, stasera lo sloveno interpreta il ruolo di regista, peraltro con discreti risultati.  

Kucka 7 - Una traversa e almeno altre tre occasioni pericolose per il tenace jolly slovacco, come sempre l'ultimo a mollare. 

Cornelius 5,5 - Generoso, mobile, sempre disponibile ad aiutare la squadra. Peccato però che dopo 19 giornate non sia ancora riuscito a cancellare lo zero dalla casella gol fatti. Sfortunato in occasione dell'1-0 della Samp.

Gervinho 5,5 - Nel primo tempo, semina il panico nella difesa blucerchiata quando ha il pallone tra i piedi, colpendo anche il palo con una bella conclusione da fuori. Nella ripresa, però, sparisce letteralmente di scena, finendo per perdere palloni in modo banale e ingenuo.