Iachini: "Parma e Palermo piazze nate per essere protagoniste. Sono ancora affezionato al Parma"

08.12.2023 16:33 di Alessandro Tedeschi Twitter:    vedi letture
Iachini: "Parma e Palermo piazze nate per essere protagoniste. Sono ancora affezionato al Parma"
© foto di ParmaCalcio1913

Beppe Iachini, doppio ex della sfida tra Parma e Palermo, ha così commentato a La Repubblica - Palermo, l'incrocio tra crociati e rosanero: "Sarà una bellissima partita fra società nate per essere protagoniste, spinte da due piazze da A. Tutto è ancora possibile: il Parma è più avanti, lo dice la classifica, ma il Palermo ha le carte in regola per raccogliere soddisfazioni. Corini è un bravissimo tecnico e studierà la strategia attentamente, valutando pro e contro della sfida. Le squadre si conoscono e si sono già incontrate lo scorso anno.

Al Parma sono ancora affezionato e guardo da vicino tanti ragazzi ora titolari perché hanno esordito e mosso i primi passi con me. Penso a Bernabé, Circati, Benedyczak, Man, Delprato e altri. A Parma sono rimasto sei mesi tra mille difficoltà come i vari infortunati, così ho messo dentro i giovani. Siamo riusciti a valorizzare una squadra che ora è cresciuta ulteriormente e sta facendo un ottimo lavoro".