#ParlaCrociato: la preoccupazione è il sentimento prevalente dopo la sconfitta all'esordio

21.09.2020 22:36 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
#ParlaCrociato: la preoccupazione è il sentimento prevalente dopo la sconfitta all'esordio

Certamente nessun tifoso può essere felice dell'esordio in campionato del Parma di Liverani. Uno 0-2 più o meno senza storia, con i crociati praticamente mai pericolosi verso la porta di Ospina. In particolare serpeggiano malumore e preoccupazione tra i tifosi. C'è chi ammette come fosse una sconfitta da mettere in preventivo, come Francesco ("Ho visto quello che mi aspettavo! Non abbiamo niente del 4-3-1-2 e ora il mercato non deve più aspettare"). Non è l'unico a esprimere dubbi sul modulo, come anche rilevato da Matteo ("Il 4-3-1-2 è un modulo complicato che va fatto solo se hai dei giocatori di qualità davanti, soprattutto il trequartista") e Alfio ("Il Parma non ha i giocatori per fare il 4-3-1-2, meglio il 4-3-3"). Altri dubbi riguardano la scelta di schierare la coppia offensiva Cornelius-Inglese, come ricordato da Marco, Giovanni e Claudio. Carmine lancia l'allarme e invoca interventi sul mercato, mentre secondo Mirco servono circa 5-6 acquisti di livello. Qualcuno come Pier Luigi sottolinea anche come il Napoli sia di un'altra categoria, mentre Mirko e Federico invitano alla calma, ricordando come questa fosse solo la prima partita e contro un avversario di valore.

Come sempre invitiamo chi avesse voglia di condividere la propria opinione, anche oggi e in generale ogni volta che ne avrete piacere, a continuare a commentare, scrivere, suggerire, sui nostri account social ufficiali Facebook e Twitter. L'appuntamento con #ParlaCrociato tornerà in occasione del derby con il Bologna.