Frosinone verso il ridimensionamento? Così Stirpe: "Nessuno è incedibile"

23.06.2021 22:06 di Donatella Todisco   Vedi letture
Frosinone verso il ridimensionamento? Così Stirpe: "Nessuno è incedibile"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Nel corso della lunga conferenza stampa odierna, il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe, come riferisce frosinonetoday.it, ha lanciato le linee guida del mercato: ""Il problema degli esuberi sono tre anni che lo abbiamo. Chi doveva affrontarlo non ha avuto la capacità di farlo. Al momento abbiamo 32 tesserati: tre giovani vanno verso la risoluzione contrattuale, abbiamo altri 4-5 giovani che manderemo in prestito in Serie C, abbiamo tre calciatori che sono in scadenza a un anno e che hanno stipendi alti. A questi calciatori il Frosinone ha già fatto sapere che non può pagare gli stessi stipendi che percepivano. Se vogliono rinnovare dovrà esserci una soluzione che andrà bene per entrambe le parti, altrimenti saranno sul mercato. Uno di questi tre ha già una società di A disposta a prenderlo a parità di condizione. Il Frosinone non starà più a simili giochetti a rilancio da parte di chi pensa solo al proprio tornaconto personale. Renderemo pubblici i nomi dei calciatori che si comporteranno in questa maniera prima di metterli fuori rosa". Tutto fa a pensare ad un possibile ridimensionamento nel club laziale.