Soldi alla Juve o partite col Parma? Il dilemma di Kulusevski

01.06.2020 20:40 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Soldi alla Juve o partite col Parma? Il dilemma di Kulusevski

Continuare a giocare ma con lo stipendio attuale oppure cambiare casacca, percepire un nuovo stipendio ma da fermo. Secondo Sky Sport potrebbe essere questo il futuro dei calciatori in prestito e di coloro che hanno già un accordo con un nuovo club a partire dal 1^ luglio. L'esperto di mercato Luca Marchetti ha utilizzato l'esempio di Dejan Kulusevski: se tale ipotesi verrà resa ufficiale il classe 2000 tra un mese potrà scegliere, insomma, se disputare la restante parte del campionato col Parma ma con lo stipendio pattuito da tempo con i crociati e l'Atalanta, suo attuale club d'appartenenza, oppure passare alla Juventus, iniziando così a percepire i 2,5 milioni di euro annuali concordati col club bianconero, senza però poter giocare per la restante parte dell'attuale stagione. Inutile dire quale sia la speranza dei tifosi crociati se il gioiello svedese dovrà fare la sua scelta.