Le ultime dal mercato: Kean no, Donnarumma nì. Tutti vogliono Siligardi

23.01.2020 19:00 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Le ultime dal mercato: Kean no, Donnarumma nì. Tutti vogliono Siligardi

Giornata di attaccanti in casa Parma. E non potrebbe essere altrimenti. È il giorno dell'operazione di Roberto Inglese ma è anche il giorno delle punte richieste da Daniele Faggiano. Il direttore crociato continua a dragare il mercato per tesserare una punta che sostituisca l'ex Udinese. Due gli ultimi nomi accostati ai gialloblù, con risultati alterni. Trattativa naufragata sul nascere per Moise Kean, con l'Everton che ha detto di no. Trattativa possibile, seppur difficile, con il Brescia per Alfredo Donnarumma. Ma è anche tempo di uscite in attacco. Su tutti Luca Siligardi, conteso da mezza serie B. Di seguito le ultime novità di giornata:

PER L'ATTACCO SPUNTA DONNARUMMA - Con il ko di Inglese, il diesse crociato Faggiano è alla continua ricerca di una punta. Tra i tanti nomi, quest'oggi è spuntato anche quello di Alfredo Donnarumma. Secondo quanto scrive BresciaOggi, i gialloblù hanno chiesto informazioni sul classe '90 alle rondinelle. Il tecnico bresciano Corini vorrebbe mantenere il suo attaccante fino al termine della stagione ma l'eventuale offerta degli emiliani potrebbe far cambiare idea alla società.

IDEA KEAN MA NULLA DA FARE - La caccia all'attaccante ha portato i crociati oltremanica, con i gialloblù che hanno pensato anche a Moise Kean. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, un sondaggio sarebbe stato fatto anche per l'attaccante dell'Everton, a segno per la prima volta con i toffees nell'ultimo turno di campionato. Il tentativo, però, pare andato a vuoto dal momento che mister Ancelotti e la dirigenza del team inglese non hanno alcuna intenzione di privarsi del classe 2000.

MEZZA SERIE B VUOLE SILIGARDI - In uscita perenne da Parma, per Luca Siligardi a breve potrebbero riaprirsi le porte della Serie B. Tuttosport fa l'elenco dei club in cadetteria interessati all'esterno offensivo crociato: Salernitana, Cremonese, Perugia e ChievoVerona attendono sviluppi, pronte a muoversi per arrivare al giocatore. In Serie C, invece, ci pensa il Vicenza: da capire, però, quanta volontà abbia lo stesso Siligardi a scendere di ben due categorie.