Al Mana-Parma, i tempi si allungano: closing oltre agosto, mercato affidato all'attuale proprietà

05.08.2020 13:19 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
Fonte: Simone Lorini
Al Mana-Parma, i tempi si allungano: closing oltre agosto, mercato affidato all'attuale proprietà

L'avventura nel calcio di Hisham Saleh Al Hamad Al Mana non sembra essere in dubbio, mentre le tempistiche diventano incerte: la pandemia e l'impossibilità per il qatariota di arrivare in Italia hanno consigliato proprietà parmigana e Al Mana Group a non forzare i tempi, di conseguenza le scadenze inizialmente programmate, come il closing a fine agosto, si sposteranno di qualche settimana. Per il gruppo qatariota sarà anche l'occasione per strutturare al meglio la nuova società, con dirigenti che conoscono il calcio italiano (ieri si è parlato di Fassone, ndr), in modo da essere immediatamente operativi ed efficaci nell'approccio con la nuova realtà. La voglia di Al Mana di investire nella Serie A non è in dubbio e i colloqui con l'attuale management crociato continuano senza sosta, in attesa di capire quando l'imprenditore qatariota potrà essere in città: da lì in poi è attesa l'accelerazione per il passaggio della maggioranza in mano straniera. 

LE CONSEGUENZE - Il mercato estivo 2020/21 e la scelta del nuovo direttore sportivo spetteranno alla proprietà parmigiana, che si è già mossa per garantire la solita continuità a società e squadra. A breve, come già anticipato ieri, avverrà un confronto con D'Aversa per capire se c'è la volontà comune di proseguire insieme. Da parte della società nessun dubbio, a maggior ragione dopo l'addio di Faggiano: il tecnico di Stoccarda nella prossima ragione sarà il vero punto di riferimento per squadra e non solo, in attesa che venga fatta la scelta sul nuovo uomo mercato.