Pecchia: "Vogliamo essere protagonisti e rendere orgoglioso Krause. Un vantaggio avere un leader come Buffon"

16.07.2022 13:26 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
Pecchia: "Vogliamo essere protagonisti e rendere orgoglioso Krause. Un vantaggio avere un leader come Buffon"
© foto di ParmaLive.com

Intervenuto ai microfoni Sky, l'allenatore crociato Fabio Pecchia si è così espresso sulle ambizioni del suo Parma: "Voglio un Parma vibrante, che abbia voglia di fare e di aggredire la partita. La cosa più importante è quella di rendere il nostro presidente orgoglioso della propria squadra. Mi ha chiesto di assemblare tanti giovani e di rendere il Parma una squadra. Questo dev'essere il nostro primo obiettivo, e non solo per il presidente ma anche per la nostra gente. Negli ultimi due anni, a Parma si è un po' persa l'energia positiva: noi dobbiamo recuperarla. C'è stato un grande passo da parte dei nostri tifosi, con tanti abbonamenti in questo primo scorcio. Il loro passo è stato fatto, ora tocca a noi". 

Che campionato ti aspetti?
"Ogni anno è difficile, quest'anno lo sarà ancora di più. Tante squadre vorranno essere protagoniste. Io credo che alla fine sarà importante mantenere un equilibrio per tutta la stagione".

Com'è avere in squadra un giocatore come Buffon?
"Avere un leader di questa portata è un vantaggio di cui voglio usufruire".

Chi parte favorita?
"Si dice sempre che le retrocesse sono le squadre da battere. Tutti chiamano "A2" la B, in effetti il campionato è sempre più bello e competitivo. Noi vogliamo essere protagonisti e giocarci le nostre carte, sapendo che il confronto sarà altamente competitivo".

LEGGI ANCHE: Krause sullo stadio: "Ho raccomandato a Pecchia di non fare i playoff per iniziare prima i lavori"