LIVE! Parla D'Aversa post Coppa Italia: "La squadra ha interpretato bene la partita"

17.08.2019 20:13 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LIVE! Parla D'Aversa post Coppa Italia: "La squadra ha interpretato bene la partita"

20.13 Si conclude la conferenza stampa post Parma-Venezia

Hernani deve avere più personalità?
"
Hernani è tecnicamente molto forte, è charo che bisogna inserirlo in un contesto specifico. Gli piace giocare il pallone oggi doveva fare altro, quando capirà i meccanismi farà ancora meglio. Kucka ha avuto un affaticamento e speriamo di recuperarlo per la Juventus".

Vi approcciate al campionato in maniera migliore rispetto all'anno scorso:
"
Quest'anno siamo partiti avvantaggiati lavorando con ragazzi che avevamo già. L'anno scorso con il Pisa non dico che lo sottovalutammo però molti episodi fanno cambiare i giudizi".

Inglese forse non ha convinto appieno:
"Se si considerano i chilometri fatti da Inglese possiamo aspettarci che sbagli un rigore per stanchezza nel finale. Mi è piaciuto molto per l'atteggiamento. Quando la condizione crescerà migliorerà anche la qualità tecnica".

Con la Juve opterà per lo stesso baricentro?
"
Non sempre dipenderà da noi, visto e considerato che giocheremo contro una delle più forti. Mi viene in mente l'anno scorso dive in otto minuti abbiamo recuperato la partita. Dipende dalla lettura dei momenti, è chiaro che bisogna sempre essere collegati poichè la Juventus ha qualità importante, il baricentro dipende da altre dinamiche." 

I carichi di lavoro sono programmati in base all'avversario?
"Si lavora sempre in base alla prima di campionato, ora non c'è la brillantezza ma è normale. I carichi non sono programmati in base all'avversario."

State seguendo gli step previsti sul piano del gioco?
"Si lavora in base agli impegni che si va ad affrontare. Abbiamo analizzato il Venezia e abbiamo pensato che giocando con il doppio play si poteva avere dei vantaggi. I ragazzi hanno fatto molto bene".

Tra sette giorni arriva una delle squadre più forti d'Europa, anche a livello fisico:
"
Stiamo cercando di crescere. Grassi avrei voluto farlo giocare un po' di più, lo stesso Gagliolo ha giocato un'ottima partita e stava iniziando ad avere i crampi e l'ho sostituito, Laurini ha fatto molto bene anche se è un po' calato alla fine per forza di cose. Nel complesso sono molto soddisfatto".

Cosa è andato meglio e cosa peggio?
"Fino al 2-0 la squadra ha interpretato bene la partita in entrambe le fasi, dopo il secondo gol ci siamo un po' scollati. Il secondo tempo è andato meglio quando abbiamo cambiato modo di difendere e sotto quell'aspetto abbiamo concesso poco. Non essendoci brillantezza e con il caldo hanno fatto quello su cui avevamo lavorato in settimana".

19.55 - Tra pochi minuti il mister del Parma Roberto D'Aversa interverrà in conferenza stampa per analizzare la gara vinta contro il Venezia.