Mercato, cosa manca? Pezzella nome intrigante per la fascia

11.07.2019 17:36 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Mercato, cosa manca? Pezzella nome intrigante per la fascia

Negli ultimi giorni potremmo dire che il mercato del Parma ha spiccato il volo: le conferme di Luigi Sepe e Alberto Grassi, l'ingaggio di Vincent Laurini, gli arrivi imminenti di Yann Karamoh ed Hernani, senza dimenticare il secondo portiere Simone Colombi. Detto questo, cosa manca a questo punto per completare la squadra? Sicuramente quello che è evidente è che serve un centravanti: il nome di Roberto Inglese è in cima alla lista e sembra aver scalzato Mario Balotelli definitivamente. Allo stesso tempo però c'è di più.

Potrebbe infatti essere molto utile un nuovo terzino sinistro, dopo gli addii di Massimo Gobbi (ritiratosi) e Federico Dimarco, tornato all'Inter così come Alessandro Bastoni. In questo momento il nome più caldo è quello di Giuseppe Pezzella, terzino di proprietà dell'Udinese che con Dimarco ha molte cose in comune se pensiamo alle sue caratteristiche. Oltretutto, potrebbe essere l'occasione giusta per continuare quella politica di cominciare a creare un patrimonio di proprietà del club. Difficile comunque che il mercato del Parma si interrompa qui: è infatti probabile che si possa cercare sul mercato anche un centrale difensivo, tanto che a inizio giugno si era parlato di Martin Skrtel (pista sulla quale però non ci sono più state novità) e ultimamente di Kevin Bonifazi. Così come eventualmente potrebbe spuntare qualcos'altro anche in attacco, oltre al centravanti: a meno che non si decida di puntare definitivamente su Sprocati, che sembrava certo di partire poche settimane fa. Si vedrà, per ora comunque, nonostante ci siano diverse certezze, restano anche alcuni punti interrogativi: il mercato è in divenire e sicuramente ci regalerà ancora delle sorprese.