Verso Atalanta-Parma: Gasperini ha dubbi in difesa, Liverani si gioca la panchina

04.01.2021 21:06 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Verso Atalanta-Parma: Gasperini ha dubbi in difesa, Liverani si gioca la panchina
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Atalanta e Parma vivono momenti certamente opposti: la Dea sembra aver recuperato entusiasmo dopo il caso relativo al Papu Gomez, mentre i crociati sono sprofondati dopo il pesante 0-3 contro il Torino ultimo in classifica (secondo scontro diretto consecutivo perso). Mercoledì le due squadre si sfideranno nel turno infrasettimanale, vediamo dunque quali sono le voci provenienti dai rispettivi campi di allenamento:

LE ULTIME DA BERGAMO - Come abbiamo detto, in casa Atalanta si vive un momento di rinnovato entusiasmo dopo il sonante successo ai danni del Sassuolo. I bergamaschi cercheranno di allungare la striscia positiva contro il Parma: per farlo, Gasperini dovrà comunque valutare degli aggiustamenti, soprattutto in difesa. Ciò è reso inevitabile dalla squalifica di Romero e dai problemi fisici di Toloi, che però oggi si è allenato per la prima volta in gruppo, con Sutalo che invece potrebbe essere ceduto. Non si esclude dunque un debutto dal 1' per il nuovo arrivato, il danese Maehle, con l'accentramento di Hateboer nel terzetto davanti a Gollini. Probabile conferma invece per Pessina, in grandissima forma e reduce da una prova scintillante contro il Sassuolo: il Parma è avvisato.

LE ULTIME DA PARMA - In questo momento Liverani ha tanti problemi, a cominciare dal consolidamento della sua panchina. L'impressione è che un risultato negativo a Bergamo possa farlo definitivamente saltare. Per quanto riguarda la squadra, non ci sarà Gervinho, rientrato a Parma dalla Costa d'Avorio ma ancora reduce dall'infortunio. Potrebbe rivedersi Inglese dal 1', dopo il suo ingresso positivo contro il Torino, con l'attaccante foggiano che rileverebbe così Cornelius. L'ultimo turno ha visto anche l'esordio in Serie A del romeno Mihaila, reduce da mesi di infortunio: probabilmente a Bergamo partirà ancora dalla panchina per essere utilizzato a gara in corso. Ma i problemi per mister Liverani si concentrano sulla difesa dove sia Iacoponi che Osorio sono usciti acciaccati e dovranno essere sottoposti ad esami: improbabile vederli in campo a Bergamo, al pari di Kucka, anch'esso alle prese con problemi fisici.