Guidolin, l'eroe dei due mondi: con lui Parma e Udinese hanno ritrovato il sorriso

17.02.2021 15:40 di Donatella Todisco   Vedi letture
Guidolin, l'eroe dei due mondi: con lui Parma e Udinese hanno ritrovato il sorriso
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Quando chi guida la squadra dalla panchina sa fare la differenza, ed anche prepotentemente. Francesco Guidolin ha scritto indubbiamente pagine importanti della storia di Parma ed Udinese. Risollevandole da momenti difficili, per poi far riassaporare il calcio che conta nella maniera migliore possibile. Il tecnico, nato a Castelfranco Veneto nel lontano 1955, ha guidato i ducali dal 2008 al 2010: Serie A al primo colpo, ottavo posto l'anno successivo ma rimanendo in corsa praticamente fino alla fine per un posto in Europa League, togliendosi soddisfazioni non da poco su campi difficili. Basti pensare, ad esempio, al blitz di Napoli (1-2). Quindi l'Udinese, tappa immediatamente successiva ma che aveva già fatto parte del suo passato nel 1998-1999. I friulani erano reduce da una salvezza poco esaltante l'anno prima, col suo arrivo (e dopo un avvio shock, con sconfitte in serie) la lenta risalita verso la Champions League: due qualificazioni di fila ai preliminari ed altrettante eliminazioni, ma in Europa League qualche soddisfazione non è mancata. Su tutte, il successo di Liverpool, che un po' compensa quello mancato nel 1998 contro il Chelsea, quando era a fare miracoli nel Vicenza. Ora si gode il calcio in maniera neutra, ma la sensazione è che in questa Serie A, uno come lui, potrebbe ancora fare molto comodo a diversi club.