Bentornato Bobby! Le sostituzioni cambiano la partita: le pagelle di Parmalive.com

12.07.2020 22:00 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Bentornato Bobby! Le sostituzioni cambiano la partita: le pagelle di Parmalive.com

Sepe 5,5 – Nulla può sul colpo di testa che vale l'uno a zero rossoblu, così come non arriva sulla conclusione dal limite di Roberto Soriano. Per il resto non viene mai impegnato nella prima frazione.

Laurini 5,5 – Dalla fascia destra gli esterni rossoblu entrano a più riprese, ma spesso si ritrova a giocare in inferiorità numerica e preso in mezzo dalle sovrapposizioni dei bolognesi. In difficoltà come tutta la retroguardia crociata. Dall'80' Pezzella - SV

Iacoponi 5 – Senza una punta di riferimento fatica a trovare le misure. Sansone e Barrow si scambiano spesso e volentieri, portandolo fuori posizione e lasciando spazi in mezzo alla difesa gialloblu.

Bruno Alves 5 – Come il compagno di reparto soffre tanto la mobilità degli attaccanti del Bologna che muovono palla a terra rapidamente. Non ha occasione di giganteggiare sulle palle alte, perché non ne arrivano. Oltremodo impreciso anche in fase di impostazione, quando l'assenza di una prima punta di peso si fa sentire. Dal 46' Kulusevski 6.5 – Ci prova, è l'unico che salta l'uomo e prova a creare la superiorità: il primo tiro crociato è suo, ma arriva dopo il settantesimo minuto di gioco.

Gagliolo 5,5 – Orsolini lo punta spesso e volentieri ma il roccioso difensore crociato si fa trovare pronto. Il Bologna passa più dal versante opposto, ma allo svedese oggi manca la spinta offensiva che lo caratterizza: sulla sinistra il Parma non riesce a sfondare.

Scozzarella 4,5 – Tocca pochi palloni e quei pochi li sbaglia. Impreciso in fase di impostazione. Il Bologna lo imbriglia e non riesce a trovare i soliti spazi, la mancanza di uno sfogo offensivo poi fa il resto, togliendo al numero 21 crociato le verticalizzazioni che lo rendono spesso imprevidibile. Esce a fine primo tempo. Dal 46' Karamoh 6 – Da vivacità all'attacco, ma crea ben poco negli ultimi metri. A mancare quest'oggi sono stati i rifornimenti.

Kurtic 6 – In fase di interdizione si fa sentire ma poi si limita al compitino, con lo scarico sull'accorrente Gagliolo o il retropassaggio sulla linea dei difensori. Non incide e non riesce a creare la superiorità in fase offensiva. Trova la rete che riapre la partita. 

Hernani 5,5 – Prova un paio di scorribande offensive che si concludono con un nulla di fatto nella prima frazione. Uno dei pochi che prova a creare qualcosa ma con scarsi risultati.

Darmian 5 – Primo tempo da spettatore sulla linea laterale. D'Aversa lo schiera nei tre davanti ma non riesce ad incidere, toccando forse due palloni nella metà campo avversaria. Troppo indietro in fase offensiva e troppo avanti in fase difensiva dove non riesce a dare il giusto sostegno a Laurini.

Kucka 5,5 – Ci prova, corre e lotta, ma non è nel suo ruolo. Recupera un paio di palloni pericolosi nella trequarti rossoblu ma è abbandonato a se stesso. Paga un po' di stanchezza e all'ora di gioco esce per Grassi. Dal 60' Grassi 6.5 – Si fa notare sia in fase difensiva che al limite dell'area opposta, arrivando anche alla conclusione. Positivo il suo ingresso, tra i migliori della ripresa.

Sprocati 5 – Leggero per giocare spalle alla porta, si allarga per cercare maggiori spazi ma di palloni giocabili ne arrivano veramente pochi. Lascia il posto al rientro di Inglese dopo pochi minuti della ripresa – 60' Inglese 7 – Questo Parma senza una punta di peso non può stare e anche se non al meglio dà peso all'attacco e permette alla squadra di salire: con lui è un altro Parma in campo: gli capitano due occasioni, la prima è salvata sulla linea, la seconda va in rete. Bentornato Bobby.