Mancosu, la clausola scadrà a metà mese: Liverani può essere un alleato in più per il Parma

03.09.2020 20:17 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Mancosu, la clausola scadrà a metà mese: Liverani può essere un alleato in più per il Parma
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Quattordici gol in Serie A in una stagione, da centrocampista, non sono certo un traguardo che passa in secondo piano e per questo Marco Mancosu, capitano del Lecce neo retrocesso in Serie B, è corteggiato da molte squadre del massimo campionato, tra cui il Parma di Fabio Liverani e Marcello Carli. Il centrocampista, che ha un contratto con il Lecce fino al 2022, ha una clausola rescissoria da tre milioni, e le squadre interessate sanno che per portarsi a casa il 32enne dovranno pagare questa cifra al Lecce. Ma la clausola di Mancosu, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, scadrà a metà mese, e dopo la scadenza ci potrà essere libera contrattazione. 

La figura di Fabio Liverani potrebbe essere fondamentale per portare a Parma il centrocampista, che nelle ultime tre stagioni alla corte dell'ex tecnico della Ternana ha messo a segno 35 reti, trascinando da protagonista i pugliesi al ritorno in Serie A e alla storica doppia promozione dalla C al massimo campionato. La concorrenza è tanta, ma il Parma potrebbe avere in Liverani un alleato fondamentale. I contatti tra le parti ci sono stati, ma al momento la situazione è chiara: chi vuole Mancosu deve pagare la clausola. Per qualcosa di diverso si dovrà aspettare.