Agostinelli sui singoli: "Brunetta quello che mi ha impressionato di più. Benek interessante, può crescere"

17.08.2021 21:42 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
Agostinelli sui singoli: "Brunetta quello che mi ha impressionato di più. Benek interessante, può crescere"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Andrea Agostinelli, allenatore nonché commentatore tecnico per Sport Mediaset, si è soffermato ai nostri microfoni su alcuni singoli del Parma come Juan Francisco Brunetta e Adrian Benedyczak: "Contro il Lecce mi è piaciuto soprattutto Brunetta, non solo per il gol. In difesa gli equilibri sono precari perché la squadra sta assimilando i dettami del mister. Benek? E’ un calciatore giovane, con un gran fisico. Dovrà prima di tutto ambientarsi alla nuova realtà del calcio italiano. Ho visto dei movimenti, si butta negli spazi e non cerca solo la palla. Per questo ritengo sia un profilo interessante. Col tempo potrà solo crescere”, le parole dell'ex tecnico di Napoli e Salernitana.