Tutino in arrivo, l'attesa (quando si parla di Napoli) è sempre la solita. Ancora voci su Man, ma per il Parma è incedibile, o quasi

10.08.2021 19:24 di Simone Lorini Twitter:    vedi letture
Tutino in arrivo, l'attesa (quando si parla di Napoli) è sempre la solita. Ancora voci su Man, ma per il Parma è incedibile, o quasi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

L'arrivo di Gennaro Tutino, sebbene rimandato di qualche ora, non è assolutamente a rischio. C'è piuttosto da far notare come ogni trattativa con il Napoli, e purtroppo sono state parecchie nelle ultime stagioni, si trascini fino alla noia. Anche in questa occasione è stato così, ma per fortuna l'esborso è minore rispetto a quanto accaduto con Sepe, Grassi e Inglese, speriamo che anche la sua avventura in crociato sia ben diversa rispetto a quella degli ultimi due almeno. All'attaccante ex Salernitana Maresca chiederà quella personalità e inventiva fino ad ora mancata alla sua squadra, nonostante le ottime impressioni destate da Brunetta in tutto il precampionato. 

Chi invece non ha convinto è Dennis Man, spesso apparso come un pesce fuor d'acqua nel sistema di gioco gialloblù. Chiariamoci: le qualità del rumeno non sono assolutamente in discussione e in qualche sprazzo le ha fatte vedere anche in questo inizio di 2021/22, ma non ancora con la continuità giusta. Probabilmente servirà ancora qualche settimana di allenamenti per mettere a punto una condizione fisica non ancora al top, un deficit importante per un calciatore così potente e che della velocità fa uno dei suoi punti di forza. Dal punto di vista del mercato le voci continuano a rincorrersi: dopo gli interessamenti dall'Inghilterra (veri, ma mai sfociati in un'offerta convincente) si è parlato anche di Turchia. Qua invece siamo nel campo delle ipotesi senza fondamento: con una valutazione superiore ai 20 milioni fatta dal patron Krause, il numero 98 non è certo un rinforzo a buon mercato in un mercato di piena crisi come quello attuale.