Cinque partite in un mese prima della nuova sosta: il Tardini deve diventare un fortino

18.10.2019 21:00 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cinque partite in un mese prima della nuova sosta: il Tardini deve diventare un fortino

E' appena terminata la sosta per le nazionali che già si fanno i conti sulla prossima sosta, l'ultima del 2019: arriverà nel weekend del 17 novembre. Un mese esatto in cui il Parma affronterà cinque partite che indirizzeranno il girone di andata: Genoa, Inter, Hellas Verona, Fiorentina e Roma. I crociati dovranno fare del Tardini un vero e proprio fortino come avvenuto nelle ultime due uscite contro Sassuolo e Torino: tra le mura amiche il Parma, in questo mini-ciclo, affronterà Genoa ed Hellas Verona, due dirette concorrenti, più la Roma. Sarà importante fare punti in queste gare, già a partire da domenica contro il Genoa, per poi dare spazio ad eventuali sorprese, come avvenuto nella scorsa stagione, lontano dal Tardini.

Cinque gare importanti, da affrontare singolarmente ed ognuna come se fosse una finale. Il Parma non deve fare calcoli, non servono in questo momento della stagione. Partita dopo partita, serve solo pensare a fare punti ogni domenica, indipendentemente da quanto successo nella domenica precedente o da chi si affronterà la domenica dopo. Un match alla volta e questo Parma potrà togliersi soddisfazioni.