Genoa, Ballardini: "Il Parma è forte e lotterà fino in fondo. Importante batterlo"

19.03.2021 23:53 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Genoa, Ballardini: "Il Parma è forte e lotterà fino in fondo. Importante batterlo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel post partita di Parma-Genoa, Davide Ballardini, tecnico rossoblù, commenta così la vittoria in rimonta ottenuta in terra emiliana: “Il primo tempo è stato il più brutto da quando sono qui, non avevamo mai giocato così male. Non eravamo squadra, eravamo lenti nelle chiusure e nel muoverci senza palla. Male nel primo tempo, bene contro una squadra forte, organizzata, con un allenatore che hanno da cinque anni nel secondo tempo. Abbiamo fatto la partita, se l’è giocata: ci sta che vinci, che perdi o pareggi, però il Genoa ha fatto la partita e ci è stato”. 

L’ingresso di Scamacca lo propone come arma in più per il finale?
“Sta migliorando molto nel gioco, anche in allenamento lo vedi che è presente quando ha la palla e sa come muoverla, è chiaro nel movimento, in fase difensiva aiuta e questo è l’attaccante che deve essere oggi”. 

Non vincevate da febbraio, quanto è importante questa vittoria?
“Le prestazioni ci sono sempre state, quando fai la prestazione il risultato ti premia. È importantissima questa vittoria, contro una squadra forte, che è dietro, e che lotterà fino alla fine, aver vinto oggi è un grandissimo premio allo sforzo fatto da quando sono arrivato. Trovarsi in questa posizione è un premio per noi”. 

Siete più sereni?
“No, è un premio che ci godiamo per questi 3-4 giorni di riposo e poi non possiamo fermarci, tutto quello che abbiamo fatto è fatto bene ma bisogna fare ancora tanto”. 

Ora la pausa, è utile?
“Credo di sì. Intanto ti alleni, recuperi e poi hai la possibilità di recuperare quei giocatori che non stanno ancora bene come Biraschi che è tornato da poco, Cassata, anche a chi ha fatto pochi allenamenti, Strootman, giocatori che riusciremo a mettere al pari degli altri”.